Optare per alimenti a base di proteine del pesce è una scelta ideale per il benessere dei cani, soprattutto nei primi mesi di vita, quando i cani necessitano di un adeguato apporto di proteine, di vitamine, di minerali e di acidi grassi monoinsaturi omega 3 e omega 6. 

Tra le varie specie di prodotti ittici, le più indicate per mantenere in buona salute i cuccioli sono quelle di dimensioni contenute in quanto contengono una minima percentuale di metalli pesanti presenti nell’acqua salata.

Ecco perché è sempre preferibile servirsi di alimenti a base di pesci piccoli, come merluzzo, sardina, sgombro, nasello, salmone e trota, i cui principi nutritivi sono ben digeribili e facilmente assimilabili.

Importanza del pesce per il cucciolo

È ormai un dato di fatto che il pesce rappresenta un’alternativa molto sana e appetibile per i cuccioli nelle prime settimane di vita, avendo cura di selezionare le tipologie più adatte al loro apparato digerente non ancora completamente sviluppato.

Per garantire un corretto sviluppo del cane è necessario che la sua alimentazione sia bilanciata e contenga tutte le sostanze utili al metabolismo, come:

  • aminoacidi;
  • carboidrati;
  • lipidi;
  • vitamine;
  • minerali.

Utilizzando Fish4dogs puppy, una linea di mangimi studiata appositamente per i cuccioli, si ha la garanzia di offrire al pet un apporto equilibrato di principi nutritivi che vengono utilizzati nella formulazione di cibi esclusivamente a base di pesce, senza cereali né glutine.

In questo modo l’animale si nutre in maniera del tutto naturale, senza nessun rischio di sviluppare intolleranze alimentari oppure allergie, ma garantendo uno sviluppo armonioso di scheletro e massa muscolare.

Tra i numerosi benefici del pesce per i cuccioli vi sono senza dubbio quelli forniti dagli acidi grassi monoinsaturi omega 3 e omega 6, indispensabili per la salute, la forza e la lucentezza della pelle e del pelo. Gli omega inoltre sono potenti antinfiammatori in grado di prevenire molti disturbi all’apparato osteo-articolare che sta sviluppandosi.

Grazie al loro notevole contenuto di calcio e vitamina D, molte specie di pesce rinforzano la struttura di ossa e denti, potenziano la forza contrattile della muscolatura e migliorano la funzionalità cardiaca e vascolare.

Zinco, ferro e iodio, che sono i minerali maggiormente presenti in molte specie di prodotti ittici, contribuiscono a incentivare la funzionalità del sistema immunitario del cucciolo che, soprattutto nelle prime settimane di vita, non è ancora completamente funzionante.

Tra le tante vitamine contenute nel pesce, la vitamina A favorisce un adeguato sviluppo della funzione visiva del cucciolo, andando a interagire con le cellule della retina nel fondo oculare.

Leggi anche: Pulci sui cani: trattamenti e rimedi

Benefici delle proteine del pesce per un cucciolo

Durante lo svezzamento, dopo le prime settimane in cui viene nutrito unicamente col latte materno, il cucciolo deve introdurre un adeguato quantitativo di proteine che lo nutrano senza provocare dannosi incrementi ponderali.

Ecco perché le proteine del pesce si confermano la scelta ideale, in quanto sono ipocaloriche pur fornendo tutti i principali elementi nutritivi indispensabili allo sviluppo corporeo dell’animale.

I mangimi Fish4dogs puppy si caratterizzano per la formulazione di alimenti totalmente a base di pesce, senza coloranti, conservanti né additivi, che garantiscono un apporto equilibrato di nutrienti.

Si tratta di cibi preparati appositamente per le esigenze dei cuccioli, contenenti soltanto piccole percentuali di colesterolo HDL (la quota benefica di questo composto), buone concentrazioni di omega 3 e omega 6 (acidi grassi utili per la salute di cuore e vasi) e adeguati quantitativi di proteine.

Leggi anche: Omeopatia per animali: tanti benefici per cani e gatti

Importanza delle proteine del pesce per la cagna in lattazione

La scelta di una corretta alimentazione della cagna durante l’allattamento si rivela di fondamentale importanza per la buona salute sua e dei cuccioli.

Nella fase di lattazione infatti si modificano drasticamente le abitudini alimentari della madre che si trova a dover introdurre un maggior quantitativo di proteine, che può arrivare fino al 70% in più rispetto ai normali quantitativi.

In questa fase diventa indispensabile l’introduzione di proteine ad elevato valore biologico e con un adeguato apporto calorico, come quelle contenute nel pesce.

La loro efficacia è potenziata dalla presenza di acidi grassi monoinsaturi, soprattutto gli omega 3, che migliorano le prestazioni funzionali delle mammelle durante la montata lattea.

In un’alimentazione completa delle cagne durante l’allattamento non può mancare un quantitativo vitaminico adeguato alle loro esigenze nutritive: sono infatti necessarie notevoli concentrazioni di vitamina C, vitamina D e acido folico, tutti composti presenti nei pesci.

Il calcio, un minerale indispensabile nella produzione del latte materno, è presente nella maggior parte delle specie ittiche, insieme al ferro (elemento anti anemico) e al fosforo, indispensabile per lo sviluppo dello scheletro dei cuccioli.

Con il pesce è possibile fornire proteine di alta qualità, facilmente digeribili e di veloce assimilazione, presenti in concentrazioni equilibrate in tutti i mangimi prodotti da Fish4dogs,.

Si tratta di un’azienda, con sede in Norvegia, specializzata nella produzione di alimenti per cani e gatti realizzati esclusivamente a base di pesce, senza grano, né cereali e privi di glutine.

Leggi anche: Alimentazione del cane: la verità sui cibi commerciali